Che si mangia?
Da un estremo all’altro della Costa degli Etruschi è possibile scoprire ed apprezzare questa terra generosa anche attraverso i percorsi della buona cucina e i prodotti della natura, a partire dai vini e dagli olii eccellenti.
A Livorno, la cucina di mare propone mille ricette di pesce ma si fa ricordare soprattutto per il celeberrimo Cacciucco, eccezionale e inconfondibile zuppa di pesce, per le triglie alla livornese, per il riso al nero di seppia e per il baccalà e lo stoccafisso con cipolle, pomodoro e patate.
Quella di terra, non meno nota e invidiata, è a base di selvaggina, cinghiale e carni sapide. Pappardelle alla lepre, tortelli di ricotta e spinaci, zuppe di verdure, pane cotto a legna sono le specialità dell’entroterra, condite con olio genuino dal caratteristico sapore corposo e da vini pregiati.

Tornando sul litorale, su tutta la costa che va da Quercianella a Piombino, ristoranti di eccezionale levatura e trattorie propongono con fantasia il meglio della cucina marinara. Orate e dentici, crostacei, seppie e polpi sono alla base di piatti straordinari. E non si può dimenticare il famoso pane di Nibbiaia, particolare perché cotto senza sale; le roschette di pasta di pane salata a forma di piccole ciambelle; la torta o cecina, focaccia a base di farina di ceci, e il leggendario ponce alla livornese, liquore a base di caffè e rum, per concludere degnamente un pasto sostanzioso.

La strada del vino
Itinerario dei sensi e dell’anima, la Strada del Vino della Costa degli Etruschi attraversa vigneti eccellenti, che sono il frutto della natura generosa, del clima, della fantasia e dell’ingegno degli uomini. I mitici Sassicaia e Ornellaia sono vini di assoluto prestigio internazionale e la punta di diamante di una ricca produzione di qualità.

       
         
Immobiliare Scodanibbio S.r.l. - P.zza Matteotti, 13 - 57126 Livorno
Tel.: 0586 806425 _ Fax: 0586 809298 _ E-mail: info@scodanibbio.it